FONDAZIONE AIUTIAMOLI A VIVERE

Comitato di Legnano

ACCOGLIENZA: ECCO PERCHE’

La fondazione “Aiutiamoli a Vivere” ha scelto di occuparsi dei bambini provenienti dalla Bielorussia, uno dei Paesi più duramente colpiti dal disastro nucleare di Chernobyl (Ucraina) del 1986.

Il nostro comitato, costituitosi nel 1996, su iniziativa di alcune famiglie legnanesi, fa riferimento alla fondazione nazionale con sede a Terni e ne condivide gli obiettivi.

Il nostro impegno è rivolto a migliorare il futuro dei bambini - i soggetti più a rischio a seguito delle radiazioni emesse - attraverso una vacanza di risanamento nel nostro Paese.

Organizziamo ogni anno, per il mese di giugno, soggiorni per bambini provenienti da orfanotrofi o da famiglie che vivono situazioni familiari particolarmente difficili.

Si è visto infatti che vivere in un ambiente non contaminato, anche solo per un mese, aiuta ad abbassare il livello di radioattività accumulata nell’organismo e a migliorare sia la loro condizione di salute che la loro crescita umana.

In questi soggiorni, inoltre, i ragazzi possono incontrare modelli di umanità e famiglie diversi da quelli in cui normalmente vivono, cogliendo così nuovi valori e nuove possibilità di sviluppo per la loro vita.


Links

La felicità si insinua dentro la tua vita attraverso una porta che non sapevi di aver lasciata aperta.
(J. Barrymore)